Vitamine: nutrienti essenziali per l’organismo

Pubblicato da il

Le vitamine sono sostanze dette “micronutrienti” in quanto vanno assunte in piccole quantità tali da soddisfare le richieste biologiche del nostro corpo. Le vitamine sono nutrienti essenziali per l’organismo, indispensabili per un suo corretto funzionamento.

Alcune vitamine sono prodotte dal nostro organismo, come la vitamina D, importante per le ossa; altre devono essere necessariamente assunte attraverso l’alimentazione. Più precisamente, le quantità prodotte dal nostro organismo sono insufficienti per coprire i suoi reali fabbisogni.

Come si classificano le vitamine

Le vitamine ad oggi riconosciute sono tredici e sono classificabili per la loro attività chimica e biologica. Si dividono in due gruppi:

vitamine liposolubili. A questo gruppo appartengono quelle vitamine solubili nei grassi e, quindi, immagazzinate nel tessuto adiposo. Troviamo le vitamine A, D, E e K.

vitamine idrosolubili. Tutte le vitamine solubili in acqua. In quanto idrosolubili, queste vitamine vengono eliminate velocemente dal nostro organismo con le urine. Devono essere, altresì, introdotte regolarmente con l’alimentazione. Appartengono a questo gruppo la vitamina C e tutte le molecole del gruppo B.

Le molteplici funzioni delle vitamine

Svariate sono le funzioni delle vitamine. Prima fra tutte, rivestono un ruolo importante nel processo digestivo poiché favoriscono l’assorbimento dei nutrienti e sostengono la maggior parte delle funzioni vitali. Anche se il nostro corpo utilizza maggiormente le vitamine del gruppo B, ciò non significa che una sia più indispensabile dell’altra; anzi, molte completano l’azione delle vitamine del gruppo B.

Le vitamine non hanno potere calorico ma sono comunque essenziali dato che regolano buona parte delle reazioni chimiche che avvengono nel nostro organismo.

Per capire quanto siano fondamentali le vitamine, basta sapere che, dal momento del concepimento, un feto inizia a svilupparsi grazie all’assunzione da parte della madre delle vitamine (oltre che dei sali minerali). Questi micronutrienti contribuiscono alle reazioni chimiche che formano pelle, ossa e muscoli. Anche dopo la crescita e lo sviluppo, le vitamine rimangono nutrienti essenziali per il mantenimento delle cellule, dei tessuti e degli organi che compongono un organismo multicellulare.

Come acquisire il giusto apporto di vitamine

Le dosi di micronutrienti da assumere giornalmente variano da individuo a individuo. Non solo, entrano in gioco altri fattori come il sesso, l’età e le condizioni fisiologiche della persona. Una corretta alimentazione, varia ed equilibrata, soddisfa i fabbisogni quotidiani e garantisce un corretto apporto delle diverse vitamine presenti negli alimenti.

Vi sono alcune vitamine che sono presenti in scarse quantità nei cibi ma che il nostro organismo è in grado di produrre, come la vitamina D: essa viene sintetizzata nella pelle grazie all’azione dei raggi del sole. I microrganismi nell’intestino, conosciuti come “flora intestinale” sono in grado di produrre la vitamina K e la biotina. Da qui si deduce che anche gli stili di vita scorretti, lo stress, i ritmi frenetici portano a carenze di vitamine.

Vitamine come coenzimi e antiossidanti

Tra le altre funzioni svolte dalle vitamine, esse agiscono come dei veri e propri catalizzatori organici con funzioni bio-regolatrici. Si comportano da coenzimi, ovvero supportano l’azione degli enzimi per catalizzare le reazioni chimiche necessarie alla vita. Le vitamine C ed E hanno funzione antiossidante e proteggono l’organismo da fattori nocivi come i radicali liberi. Altre, come la vitamina D, intervengono nella regolazione ormonale, nella crescita delle ossa, denti e capelli. Altre ancora, come le vitamine A e B sono essenziali per il corretto funzionamento, rispettivamente, degli occhi e del sistema nervoso.

Per conoscere le specifiche funzioni di ogni singola vitamina, consulta il link qui di seguito: Vitamine, quali sono e come agiscono.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *